Insegnare al cane a dare la zampa

Come farsi dare la zampa dal proprio amico a quattro zampe? Questo esercizio, è abbastanza semplice da insegnare: facciamo mettere il nostro cane seduto, noi davanti a lui con schiena dritta (se preferite anche in ginocchio va bene). A questo punto porgiamo davanti al suo muso il nostro pugno chiuso con dentro un bocconcino, meglio se qualcosa di molto prelibato e che non mangia spesso, così da renderlo irresistibile. All’inizio è possibile che il cane “perda la testa” e tenti di forzare la chiusura del nostro pugno, ma a quel punto dobbiamo richiamare il SEDUTO (se dovesse aver perso la posizione) e tirare indietro la mano, finché non si tranquillizza di nuovo e possiamo così riprovare a porre il nostro pugno sotto il suo muso.

 

Una volta calmo cercherà di capire cosa deve fare, tra le tante cose che proverà è molto facile che porga una delle sue zampe sopra il vostro pugno. A quel punto il tempismo è essenziale, dovrete dire ZAMPA come se glie lo aveste chiesto voi e poi premiarlo (aprendo la mano e dandogli il bocconcino), tante coccole e un bel BRAAAVOOOOO.

 

Successivamente farete lo stesso esercizio, ma ogni volta che porrete il pugno sotto al suo muso (un po’ spostato in avanti), dovrete dire ZAMPA, per aiutarlo ad associare la parola all’esercizio.

 

L’esercizio va ripetuto in vari contesti e con più stimoli, finché non sarà in grado di eseguirlo da seduto, da terra o in piedi… insomma progressivamente e con pazienza dovete far sì che ad ogni vostra richiesta vi dia la zampa. Il “trucco” anche qui è divertire il cane, quindi rendere l’esercizio interessante farà sì che il cane lo esegua volentieri e che non gli crei stress.


condividi